Salta al contenuto

Come “cambiare” il proprio aspetto fisico

A sinistra nella foto sei tu che non piaci per il tuo aspetto fisico. A destra sei tu che invece hai un aspetto fisico che piace.

Queste due versioni di te sono identiche a livello estetico. La differenza infatti non ha a che fare con l’aspetto fisico, come vedete dalla figura, è rappresentata unicamente da quel gradino.

Come è possibile? E cosa genera questo gradino?

Il tuo modo di vedere le cose.

A sinistra ti percepisci brutto, mentre a destra no.

Nel caso di sinistra, non solo sei tu a percepirti brutto, ma anche gli altri sono portati a vederti meno bello. Infatti il tuo atteggiamento va ad influire anche sul tuo aspetto fisico, sia quello percepito da te sia quello percepito dagli altri.

Quindi per essere più belli esteticamente non è necessario cambiare il proprio aspetto fisico con una operazione chirurgica, ma basta salire quel gradino. E’ un passaggio mentale, come al solito. Un cambiamento del tuo punto di vista.

Serve del tempo e dell’impegno, ma ci si riesce. Scrivimi per un percorso.

La prima sessione è gratuita