Salta al contenuto

La mia ragazza mi ha lasciato

Ecco la mia risposta alla domanda di Luca (il messaggio originale è stato abbreviato per semplicità). Per inviare la tua domanda clicca qui.

Buonasera, mi chiamo Luca ho 24 anni.

La mia ex mi ha lasciato dopo 3 anni di relazione, mi ha detto che non sente più niente per me, che non prova più niente.

Il giorno successivo sono passato a prenderla, l’ho portata al mare e le ho fatto una proposta di rifidanzamento sulla spiaggia. Lei ha accettato subito ed eravamo contenti, ma durante il viaggio di ritorno ha iniziato nuovamente a cambiare idea. Ho provato a insistere ancora per qualche giorno ma nulla da fare.

Così mi sono distaccato non facendomi più sentire. Dopo qualche giorno mi ha ricontattato chiedendomi spiegazioni sul perché mi fossi distaccato, chiedendomi se avessi un’altra.

Ho notato che va spesso sul mio profilo, mi ha fatto varie scenate di gelosia su una ragazza con cui mi sentivo prima di lei.

Secondo lei era diventata sempre la solita routine e non uscivamo più come prima perché io preferivo stare a casa con lei.

Inoltre si lamenta per la mia oppressivitá.

Non so come interpretare questi suoi comportamenti e cosa fare.

Caro Luca,

se in 3 anni non si è mai comportata così, allora forse inconsapevolmente ti sta dicendo qualcosa, forse ha bisogno di sentire che la vostra storia è ancora viva.

Torna a 3 anni fa, quando tutto era da creare e lei una sconosciuta e per capirla non potevi fare altro che ascoltarla profondamente.

Oggi invece forse vivi una tua rappresentazione interna, sia di lei che della vostra storia e a lei questa rappresentazione sta stretta e a te fa perdere degli elementi essenziali. Perchè quando catturiamo le cose per farle nostre spesso queste soffocano.

Pensa a lei come una sconosciuta a cui piaci, che è pronta forse anche a rinnamorarsi, ma devi uscire dalla pozza d’acqua e ributtarti nel fiume della vita. Prova a lasciarla andare dentro e vedrai che la ritroverai fuori. E potrai rimetterti così in ascolto, risintonizzarti con la ragazza di oggi.

Inoltre ciò ti permetterà anche di capire meglio se è il caso di starci ancora insieme. A volte siamo così concentrati a voler mantenere tutte le cose al loro posto che perdiamo di vista cosa vogliamo veramente.

Quando l’hai portata al mare, le hai fatto la proposta di rifidanzamento, lei ha accettato, eravate felici, scorrevi lungo il fiume della vita, ma nel momento in cui hai sentito che lei era di nuovo “tua” sei tornato nella pozza d’acqua, dove tutto è al suo posto, dove i cambiamenti sono scomodi ed è meglio stare nella zona di confort. Lei lo ha percepito ed è tornata a risentirsi come prima.

Un caro saluto

Roberto

La prima sessione è gratuita