Salta al contenuto

Mi prendo e mi sbatto fuori

Non vai bene. Non vai bene agli altri, non vai bene a te stesso. Così ti prendi e ti sbatti fuori dalla porta e crei un’altra versione di te. Un burattino.

E ogni volta che ti ascolti dentro, senti le parole di colui che hai sbattuto fuori, che non corrispondono con le voci della maschera che hai creato.

Questo te qui è un attore di fantasia, alla fine finisce per sembrare ciò che tu vuoi, ma stai solo perdendo di vista te stesso. Per accontentare tutti reciti una parte, una parte che non è la tua.

Ora spegni le luci di questo palcoscenico, vai alla porta e fai entrare la realtà! E scopri tutte le potenzialità che possiede la persona che hai lasciato fuori dalla porta.

[wp_ulike]

La prima sessione è gratuita