Salta al contenuto

Sei parte dell’universo

Sei parte dell’universo e se non ti separi puoi accettare tutto ciò che accade.

Considerando tutto l’universo, tu ti identifichi in un puntino all’interno di esso. Per poter comprendere al tuo interno tutto l’universo devi accettare tutti gli altri puntini vicino e lontano da te. Tutti i puntini insieme sono tutto ciò che esiste.

Per poter identificarti nell’universo devi accettare tutto ciò che l’universo contiene. Se non lo accetti ti scindi dall’universo e allora tu sei solo un puntino separato dal tutto. Non accetti il resto perché nell’universo attorno a te c’è anche tutto ciò che nella vita, nella realtà viene percepito da te come negativo, quindi anche il male.

E’ tutto lì dentro, così tu rimani scisso, prendi le distanze dal resto, ma se tu togli anche solo per un momento questo muro che hai creato e ti metti a osservare dall’universo, ti puoi rendere conto che tutti questi puntini in cui vedi anche il male assoluto in realtà sono solo componenti perdute in questo universo.

Esattamente come te, esattamente come te hanno la loro storia, il loro percorso, che inizia e finisce dentro questo universo, non sono così malefici come tu li percepisci quando ti scindi da loro.

[wp_ulike]

La prima sessione è gratuita