Salta al contenuto

Le persone si rassegnano

Le cose vanno così, guarda come vanno, vanno in quella direzione, non vedi? Tu non puoi opporti, sono più grandi di te”.

Ecco, questo è ciò che si sente dire spesso. Ma la natura e la cultura sono due cose ben differenti. Mentre la natura spesso si fa fatica a cambiarla, la cultura la puoi cambiare. Chi è che fa andare le cose “così”? Siamo noi, magari tanti noi, però siamo noi che decidiamo.

Quindi non è vero che “le cose vanno così”, noi possiamo, come cultura, cambiare. Se invece io dico: “le cose vanno così” ecco in quel momento accetto ciò che viene da fuori. Divento passivo, ma quello che viene da fuori non è detto che sia quello che io ho dentro e se sono passivo quello che ho dentro viene schiacciato da quello che c’è fuori.

Magari quello che c’era dentro era proprio ciò che serviva anche a tanti altri esseri umani e tu lasci che venga schiacciato da ciò che c’è fuori. Ti rassegni a questa idea che “le cose vanno così” e che tu non puoi cambiarle, ma ricordati che noi siamo esseri naturali e culturali e il bello della cultura è che può essere cambiata continuamente e cambia continuamente e se io posso cambiare la cultura posso cambiare anche la mia vita e un popolo può cambiare completamente direzione, rotta.

[wp_ulike]

La prima sessione è gratuita