Salta al contenuto

Parlare a un pezzo di partner

Potete dire alla vostra fidanzata o al vostro fidanzato: “basta, smetti di dire cazzate!”?

Potremmo parlare ad una parte piccola di lei che prende il sopravvento e ad esempio le fa vedere tutto il mondo in modo negativo.

Ma questa non è lei, voi la conoscete, lei non è così. Ma ogni tanto entra in questa modalità.

Se la persona è consapevole, si alleerà con voi, per ritornare al governo di sé stessa e rimettere quella piccola parte al proprio posto. Ma serve una buona consapevolezza perché se l’altra persona non riesce a discriminare tra la vera se stessa e quella piccola parte, allora è un problema, perchè si sentirà attaccata.

Se siamo consapevoli che quella parte è solo una piccola parte, noi possiamo agire in modo diverso, tornare a riprendere in mano la nostra vita, la nostra giornata, sottraendo potere a quella parte.

E l’aiuto del nostro partner può essere molto utile a volte. Ma se noi non siamo consapevoli, allora ci sentiremo attaccati direttamente, perché ci identifichiamo in quella parte, mentre invece il nostro partner ci sta solo dicendo: “tu non sei quella lì, io ti conosco”.

[wp_ulike]

La prima sessione è gratuita

2 Commenti

  1. Cristina Cristina

    Grazie mille!!!

    • Roberto Masini Roberto Masini

      Grazie a te per averlo letto Cristina!! 🙂

I commenti sono chiusi.